Regione Piemonte

Legalizzazione fotografie

Ultima modifica 3 giugno 2020

Le autentiche delle foto servono a collegare l'immagine di una persona alle proprie generalità

Documenti da presentare

  • Foto a mezzo busto e a capo scoperto;
  • Documento di identità personale oppure due testimoni maggiorenni, cittadini italiani, in possesso di valido documento di riconoscimento.

Note

La legalizzazione delle fotografie richiesta dalle scuole di ogni ordine e grado è fatta dalle stesse.
Le foto possono anche essere autenticate direttamente presso le Pubbliche Amministrazioni che le richiedono.

Costo

  • Euro 0,26 per diritti di segreteria se l'autentica è in carta semplice;
  • Euro 0,52 per diritti di segreteria e una marca da Euro 16,00 se in bollo.

Il certificato deve essere rilasciato in bollo tutte le volte in cui la legge non prevede una specifica forma di esenzione.
Tra i principali casi di esenzione vi sono i certificati ad uso INPS o ASL.

Al fine di agevolare l'assolvimento dell' imposta di bollo, presso lo Sportello Unico per il Cittadino è impiegato il bollo virtuale; pertanto il cittadino potrà pagare l'importo dovuto direttamente all'ufficio senza doversi recare preventivamente presso le tabaccherie o rivenditori autorizzati per l'acquisto della marca.

Tempi di svolgimento della pratica
Rilascio immediato.