Regione Piemonte

Separazioni e divorzi

Ultima modifica 20 marzo 2019

Dall'11 dicembre 2014 diventa operativa la possibilità di concludere, innanzi all'ufficiale di Stato Civile del comune di residenza di uno dei coniugi o del comune presso cui è iscritto o trascritto l'atto di matrimonio, un accordo di separazione personale o di scioglimento o cessazione degli effetti civili del matrimonio.

Non potranno separarsi o divorziare in Comune le coppie che hanno:

  • figli minori
  • figli maggiorenni incapaci o portatori di handicap grave (art. 3, comma 3 L. 104/92)
  • figli economicamente non autosufficienti


I coniugi devono presentarsi personalmente e, se lo desiderano, possono farsi assistere, a loro spese, da un avvocato

Al fine di abbreviare i tempi e consentire l'acquisizione della documentazione necessaria, è possibile inviare via mail all'indirizzo statocivile@comune.orbassano.to.it - i seguenti moduli contenenti i dati anagrafici degli interessati e le dichiarazioni finalizzate all'avvio del procedimento:

Sarà cura dell'ufficio di Stato Civile contattare gli stessi al reperimento della documentazione.

L'accordo di separazione o di divorzio non può contenere patti di trasferimento patrimoniale (es. uso della casa coniugale, problematiche legate a mutui o affitti).

Il procedimento davanti all'Ufficiale di Stato Civile prevede il pagamento del diritto fisso di euro 16,00. Per garantire la dovuta riservatezza, i cittadini interressati saranno ricevuti il mercoledì pomeriggio su appuntamento.

Per info: Ufficio di Stato Civile, piazza Umberto I° 5 tel. 011 9036253/242