Regione Piemonte

Plastica e lattine

Ultima modifica 12 marzo 2019

Cosa inserire
Nella raccolta degli imballaggi in plastica possono essere inclusi i seguenti prodotti, purchè senza consistenti residui, pè in sacchi trasparenti o semitrasparenti:

Bottiglie e flaconi

  • Bottiglie d'acqua, di bibite, latte, olio;
  • Flaconi/dispensatori di maionese, salse, creme, sciroppi;
  • Flaconi di shampoo, bagnoschiuma, cosmetici o altri prodotti per l'igiene della persona;
  • Flaconi di detersivi, saponi, prodotti per l'igiene della casa, acqua distillata...;
  • Taniche (purchè senza residui di oli, solventi, o altre sostanze pericolose);
  • Flaconi di candeggina o di altre sostanze identificate come pericolose (purchè sciacquati), se utilizzate in ambito domestico.

Confezioni, barattoli e scatole

  • Confezioni sagomate in plastica per uova;
  • Confezioni sagomate e blister per pile, per articoli da ferramenta, per articoli di cancelleria, per giocattoli ecc. (senza eventuali parti in cartoncino);
  • Confezioni sagomate per alimenti in porzioni monouso;
  • Vasetti di yogurt, creme di formaggio, dessert;
  • Vaschette/barattoli per gelati;
  • Vaschette in plastica utilizzate nei banchi di gastronomia;
  • Vaschette in plastica o polistirolo per carne, pesce, verdure o altri alimenti;
  • Confezioni in plastica trasparente per pasta fresca, formaggi;
  • Confezioni di merende e crackers;
  • Confezioni rigide per dolciumi (ad esempio scatole trasparenti per amaretti, vassoi interni ad impronte per i cioccolatini);
  • Buste e sacchetti in plastica per pasta, per patatine, per caramelle, per surgelati, ecc...;
  • Carta delle uova di Pasqua;
  • Barattoli in plastica per alimenti in polvere o per cibo per animali;
  • Buste in plastica per maglie, cravatte, calze, biancheria o altri capi di abbigliamento;
  • Scatole in plastica per camicie o altri capi di abbigliamento;
  • Barattoli in plastica che contengono salviette umide;
  • Contenitori in plastica per creme o altri cosmetici;
  • Contenitori in plastica per rullini fotografici.

Bottiglie e flaconi

  • Coperchi in plastica di barattoli e contenitori vari;
  • Borsette della spesa;
  • Sacchetti per congelatore;
  • Sacchetti in plastica usati per confezionare vari prodotti (elettrodomestici, giocattoli, articoli da regalo);
  • Sacchetti per rifiuti;
  • Sacchi o buste per prodotti da giardinaggio o cibo per animali;
  • Cellophane;
  • Film e pellicole per imballaggio;
  • Cassette per frutta e verdura;
  • Reti per frutta e verdura (ad esempio quelle di limoni, arance, cipolle);
  • Contenitori in plastica per piantine da trapiantare (purchè ben ripuliti dalla terra);
  • Vasi per fiori in plastica (purchè ben ripuliti dalla terra);
  • Involucri per damigiane in plastica;
  • Imballaggi per beni durevoli (con le bolle d'aria o in plastica espansa);
  • Imballaggi in polistirolo;
  • Nylon;
  • Reggette per legatura pacchi;
  • Chips da imballaggio in polistirolo.

I contenitori di pittura idrosolubile per pareti non vengono raccolti come imballaggi in plastica in quanto contengono solitamente consistenti residui di prodotto.