Regione Piemonte

Referendum costituzionale

Ultima modifica 18 settembre 2020

AFFLUENZA E RISULTATI

 

Domenica 20 e lunedì 21 settembre 2020 si vota per il referendum popolare confermativo del testo della legge costituzionale concernente "Modifiche agli articoli 56, 57 e 59 della Costituzione in materia di riduzione del numero dei parlamentari".

I seggi saranno aperti dalle 7 alle 23 di domenica e dalle 7 alle 15 di lunedì.

IMPORTANTE: ISTRUZIONI PER L’ACCESSO AI SEGGI E LE OPERAZIONI DI VOTO


Tessera elettorale

E' necessario verificare il possesso della tessera elettorale al fine di richiedere, ove necessario, il rilascio del duplicato indispensabile per l'esercizio del voto. Si rammenta che, nel caso in cui gli spazi per l'apposizione del timbro attestante il voto siano già esauriti, sarà necessario richiedere una nuova tessera prima di recarsi al seggio. Al contrario, se gli spazi si esauriranno con la votazione in corso, invitiamo gli elettori a non recarsi il giorno stesso presso l'Ufficio Elettorale per il duplicato ma ad attendere i giorni successivi. Questo al fine di evitare lunghe code e agevolare i tanti elettori che necessitano di un nuovo duplicato per questo referendum.
Per il rilascio del duplicato per smarrimento o esaurimento degli spazi:

  • venerdì 18 settembre dalle ore 9,00 alle ore 18,00 presso l’Ufficio Elettorale, via Cesare Battisti, 3

  • sabato 19 settembre dalle ore 9,00 alle ore 18,00 presso lo Sportello Unico per il Cittadino, via Cesare Battisti, 10
  • domenica 20 settembre dalle ore 7,00 alle ore 23,00 presso lo Sportello Unico per il Cittadino, via Cesare Battisti 10
  • lunedì 21 settembre dalle ore 7,00 alle ore 15,00 presso l’Ufficio Elettorale, via Cesare Battisti, 3

Per il ritiro delle tessere elettorali ancora da notificare e mai ritirate dagli elettori, presso l’ufficio Elettorale, via Cesare Battisti, 3:

  • venerdì 18 e sabato 19 settembre dalle ore 9,00 alle ore 18,00
  • domenica 20 settembre dalle ore 7,00 alle ore 23,00
  • lunedì 21 settembre dalle 7,00 alle 15,00

Servizio Amico Bus

In caso di difficoltà nella deambulazione, domenica 20 e lunedì 21 settembre è attivo un servizio su
prenotazione che agevola il raggiungimento del proprio seggio di votazione.
Per info e prenotazioni: Croce Bianca, 011 9016767.

 


Voto domiciliare per elettori sottoposti a trattamento domiciliare o in condizioni di quarantena o isolamento fiduciario per Covid 19

Gli elettori che si trovino nell’impossibilità di allontanarsi dal proprio domicilio perché sottoposti a trattamento domiciliare o in condizioni di quarantena o isolamento fiduciario per Covid 19, possono fare richiesta per essere ammessi al voto domiciliare presentando apposita richiesta inderogabilmente entro e non oltre il 15 settembre 2020. Gli interessati dovranno far pervenire al Sindaco per via telematica:

  • Una dichiarazione in carta libera, attestante la volontà di esprimere il voto presso l’abitazione, indicante l’indirizzo dell’abitazione in cui l’elettore dimora e, possibilmente, un recapito telefonico
  • Copia della tessera elettorale e di documento d’identità dell’elettore
  • Un certificato rilasciato dal funzionario ASL competente, in data non anteriore al 6 settembre, che attesti l’esistenza delle condizioni in cui si trova l’elettore richiedente (trattamento domiciliare o condizioni di quarantena o isolamento fiduciario per Covid 19)

La documentazione deve essere trasmessa a elettorale@comune.orbassano.to.it


Voto domiciliare per elettori affetti da infermità che ne rendano impossibile l’allontanamento dall’abitazione

Gli elettori affetti da gravi infermità che si trovino in condizione di dipendenza continuativa e vitale
da apparecchiature elettromedicali tali da impedirne l’allontanamento dall’abitazione in cui
dimorano, così come gli elettori affetti da gravissime infermità tali che l’allontanamento
dall’abitazione in cui dimorano risulti impossibile anche con l’ausilio del servizio di trasporto
appositamente predisposto dal Comune in occasione delle consultazioni elettorali, possono fare
richiesta per essere ammessi al voto domiciliare.
Gli interessati dovranno far pervenire al Sindaco entro il 31 agosto 2020:

  1. Una dichiarazione in carta libera, attestante la volontà di esprimere il voto presso l’abitazione, indicante l’indirizzo dell’abitazione in cui l’elettore dimora e, possibilmente, un recapito telefonico;
  2. Copia della tessera elettorale e di documento d’identità dell’elettore;
  3. Idonea certificazione sanitaria rilasciata da un funzionario medico designato dall’Asl che attesti l’esistenza delle condizioni di gravissima infermità ovvero delle condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali. Rivolgersi a Medicina legale, strada Rivalta 46 – Orbassano, tel. 011 9023276.

La dichiarazione deve essere consegnata a:
Ufficio Elettorale del Comune di Orbassano
Via Cesare Battisti, 3.
Per ulteriori informazioni: Ufficio Elettorale 011 9036231-224 elettorale@comune.orbassano.to.it


Esercizio del diritto di voto da parte dei cittadini AIRE

I cittadini elettori residenti all'estero, ai quali la legge riconosce il diritto di votare per corrispondenza all'estero, hanno la facoltà di votare in Italia previa apposita e tempestiva opzione. Tale diritto deve essere esercitato entro il 28/07/2020. L'opzione dovrà essere inviata all'Ufficio consolare competente per territorio tramite consegna a mano, invio postale o telematico, unitamente a copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del sottoscrittore. La scelta potrà essere revocata con le medesime modalità ed entro lo stesso termine. Nel caso in cui ci si avvalga dell'invio postale, l'elettore deve preoccuparsi di verificare la ricezione da parte dell'Ufficio consolare di quanto inviato.
Eventuali opzioni effettuate in occasione di precedenti consultazioni politiche o referendarie non hanno più effetto. A titolo orientativo, il Ministero dell'Interno ha predisposto un apposito modulo che gli elettori
residenti all'estero potranno utilizzare o prendere come riferimento per esprimere la propria
opzione (scarica qui il modulo).
Per info: https: www.esteri.it e Ufficio Elettorale, via Cesare Battisti 5 – 0119036231 - 224


Voto all'estero per corrispondenza

In occasione del prossimo referendum indetto per domenica 20 e lunedì 21 settembre 2020, i cittadini
elettori che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovino temporaneamente all'estero per un
periodo di almeno 3 mesi nel quale ricade la data di svolgimento della consultazione, hanno la
possibilità di votare all'estero per corrispondenza. Tale diritto è esteso ai familiari con loro conviventi.
A questo scopo è necessario far pervenire la domanda al Comune di Orbassano entro il 19 agosto 2020, compilando il modulo allegato.
E' necessario che sia ben specificato l'indirizzo postale estero cui va inviato il plico elettorale. La
dichiarazione di opzione deve essere corredata di copia di documento d'identità.
L'opzione per il voto per corrispondenza può essere fatta pervenire via posta, fax, posta elettronica anche non certificata, oppure può essere recapitata a mano anche da persona diversa dall'interessato ai seguenti recapiti:
• fax centrale: 011 9013337 – fax elettorale 0119002676
• pec: protocollo@pec.comune.orbassano.to.it
• posta elettronica ordinaria: elettorale@comune.orbassano.to.it
• per la consegna a mano: Ufficio Elettorale, via C. Battisti 5 – Orbassano;
• per l'invio postale: Comune di Orbassano, piazza Umberto I° 5 – 10043 Orbassano (TO)