CONFERENZE CULTURALI UNITRE - “L’evoluzione del farmaco"

Pubblicato il 27 ottobre 2021 • Anziani , Cultura Strada Piossasco, 8, 10043 Orbassano TO, Italia

Nuovo appuntamento con le "Conferenze culturali".
Mercoledì 2 marzo la dott.ssa Giorgia Finelli presenta: “L’evoluzione del farmaco e la sua proficua commercializzazione”. 
La parola farmaco deriva dal greco ϕάρμακον (pronuncia “fàrmacon”), che vuol dire “rimedio, cura“, ma curiosamente la medesima parola significa anche “veleno“. Il simbolo dei farmacisti è il caduceo, bastone alato con due serpenti che rappresentano l’uno la dose terapeutica, l’altro quella tossica, il veleno. In inglese, per esempio, farmaci e droghe si traducono entrambi con la parola “drugs”. Fino all’avvento dell’iatrochimica (dottrina medica secondo la quale tutti i fenomeni vitali sono espressione di reazioni chimiche che ha avuto il suo massimo esponente nel medico elvetico Paracelso) nel XVI secolo, le piante sono state utilizzate per il trattamento e la profilassi.

Gli incontri si terranno presso la Biblioteca Civica “Carlo Maria Martini” in Strada Piossasco, 8. Tutte le conferenze si svolgeranno dalle ore 17.30 alle ore 19.30.
Accesso GRATUITO consentito previa presentazione del Green Pass.

locandina conferenze_page-0001