Regione Piemonte

Informazioni e Normativa di Riferimento

Ultima modifica 14 marzo 2019

Corpo della Polizia Locale

Informazioni generali

Leggi di riferimento

  • Legge 7.3.1986 n. 65 Legge Quadro sull'Ordinamento della Polizia Locale.
  • Legge Regionale 30.11.1987 n. 58 norme in materia di Polizia Locale.
  • Regolamento di servizio di Polizia Locale.
  • Legge regionale 16.12.1991 n.57 norme in materia di Polizia Locale.

Il Comune di Orbassano in base alla Legge 8 giugno 1962 n. 604 e successive modificazioni è dichiarato di Classe I B, pertanto la dotazione organica ai sensi della Legge Regionale 16.12.1991 n. 57 è costituita in misura non inferiore ad 1 addetto ogni 800 abitanti. Storia della Polizia Locale di Orbassano.

L'origine della polizia urbana risale in quelle figure che lontano nei tempi avevano il compito di sorvegliare e custodire i beni del territorio.

Ne sono un esempio i Campari ossia "gli addetti alla sorveglianza", previsti dagli Statuti del Signore di Rivalta nel XIII Secolo e dai Bandi Campestri, emanazione di prescrizioni del XVIII secolo.

Con i "Regolamenti di Polizia Urbana e Rurale e pel Camposanto" adottati il 6 maggio 1859 dal Consiglio Comunale di Orbassano, furono dichiarati "Agenti di Polizia" i Servienti (Messi Comunali) e le Guardie Campestri.

Essi dovevano accertare tutte le contravvenzioni mediante processo verbale da prestare al Sindaco; fare gli affissi all'Albo Pretorio e le pubblicazioni, annunciandoli preventivamente con la tromba; procurare di sedare i disordini; in caso di incendio dovevano accorrere sul posto, prestare il loro aiuto e mantenere il buon ordine; inoltre nell'esercizio delle loro funzioni dovevano essere zelanti e fermi, senza però mai usare parole e modi sconvenienti, e portare quel contrassegno o divisa che sarebbe stata loro assegnata.

Un nuovo regolamento di Polizia Urbana venne deliberato nel 1932 dal Commissario Prefettizio. Nello stesso anno l'amministrazione comunale decise di dotare le guardie di una rivoltella a tamburo di piccolo calibro e del moschetto 91 per il servizio in campagna.

Nel 1945 con l'avvento dell'industrializzazione, il Comune assunse la prima Guardia Comunale anzichè campestre.

Nel 1979 il Consiglio Comunale attribuisce alle "Guardie Urbane" la qualifica di "Vigili" fornendoli di una nuova uniforme e di una pistola automatica.

La formazione dell'odierno "Corpo di Polizia Locale" ebbe inizio nel 1959 e si è da sempre contraddistinto per la professionalità e lo spirito di servizio.

Situazione informatica della Polizia Locale di Orbassano
Utilizzo dei principali programmi di Office (Windows XP) e di altri sistemi operativi specifici, quali il programma di gestione sanzioni del Codice della Strada, il programma di automazione nella gestione dei sinistri stradali con "Autocad" per la stesura delle planimetrie ed il programma di gestione notifiche.

Collegamento telematico con la Motorizzazione Civile di Torino e con Pubblico Registro Automobilistico.