Al via la Vigilanza notturna sul territorio

Pubblicato il 11 luglio 2021 • Comune

Un servizio per garantire maggiore sicurezza e tutela del bene comune nei mesi estivi

Ha preso il via con il mese di luglio l’attività di vigilanza notturna sul territorio di Orbassano. Un servizio straordinario che integra il servizio già svolto dai Carabinieri e Polizia Municipale, finalizzato a garantire maggiore controllo ai cittadini e al tempo stesso tutela del patrimonio pubblico e dei beni comuni partendo dal periodo estivo, in cui maggiore è la circolazione sul territorio, particolarmente in orari serali e notturni. Un progetto voluto anche come forma di contrasto ad episodi di vandalismo e microcriminalità, verificatisi negli scorsi mesi a danno del patrimonio comunale.

“Abbiamo voluto attivare il servizio di vigilanza notturna in questo particolare momento – spiega il Sindaco, Cinzia Maria Bosso – per dare una risposta concreta e immediata alla necessità di un maggiore controllo sul nostro territorio in particolare nelle ore notturne. Una misura importante, che sappiamo non potrà e non dovrà essere l’unica per contrastare gli episodi di vandalismo verificatisi nell’ultimo periodo, ma che ci aiuta a rendere più piacevoli e sicure le serate estive nella nostra Città. In aggiunta alla vigilanza, ordinaria e straordinaria, però, è chiaro quanto sia sempre più essenziale la collaborazione di tutta la Comunità nella tutela del bene comune: ciò che è degli altri è anche mio, ed è per questo motivo che ne ho cura. Questa dovrebbe essere la prima regola del convivere civile, il ‘mantra’ da ripetere con costanza alle nuove generazioni: il rispetto per gli altri e per il contesto che ci circonda deve diventare non solo una questione di educazione, ma anche e soprattutto un’abitudine ben radicata nel comportamento di ciascuno di noi. E’ questo il passaggio fondamentale per far sì che vandalismo e microcriminalità possano essere fenomeni sempre meno frequenti.”

Il servizio di vigilanza notturno è attivo su tutto il territorio, con specifica attenzione ad alcune aree quali parchi pubblici, zone di maggiore frequentazione o particolarmente esposte.