Uffici comunali

home > uffici comunali > ufficio anagrafe > carta d'identità

« Torna a "Ufficio Anagrafe"

Carta d'identità (rinnovo e rilascio)

Chi può richiederla


L'interessato o i genitori se si tratta di minorenni.

Requisiti


Essere residente nel Comune di Orbassano.

Validità per l'espatrio


Per i maggiorenni la carta d'identità è valida per l'espatrio se gli stessi dichiarano di non trovarsi nelle stesse particolari condizioni che, per legge, impediscono il rilascio del passaporto; per i minorenni e per gli interdetti, la carta d'identità può essere resa valida per l'espatrio con l'assenso di entrambi i genitori o del tutore (qualità che può anche essere autocertificata) o con nulla osta del giudice tutelare.

Per il minore di anni 14, l’uso della carta d’identità ai fini dell’espatrio è subordinato alla condizione che il minore viaggi in compagnia di uno dei genitori o di chi ne fa le veci, o che venga menzionato – su una dichiarazione rilasciata da chi npuò dare l’assenso o l’autorizzazione, convalidata dalla questura – il nome della persona a cui il minore è affidato. Al riguardo, al fine di semplificare l’applicazione di tale disposizione in sede di controllo alla frontiera, il Ministero dell’Interno suggerisce ai genitori di valutare la possibilità di munirsi di certificato di nascita del minore con indicazione di maternità e paternità.

Con la carta d'identità si può espatriare nei paesi riportati nella seguente pagina http://www.poliziadistato.it/articolo/1869/

N.B. le carte d’identità che riportano sul retro il timbro che proroga la scadenza, pur essendo valide, potrebbero recare difficoltà al momento dell’espatrio. Si suggerisce ai cittadini che sanno di doversi recare all’estero di rifare il documento.

Documenti da presentare


Per i cittadini italiani maggiorenni:
- due foto tessera uguali e recenti a mezzo busto e capo scoperto;
- la carta scaduta o in scadenza; in mancanza di essa, un documento di riconoscimento ancora in corso di validità e la denuncia di smarrimento. Nel caso in cui non si fosse in possesso di altro documento di riconoscimento occorre la presenza di due testimoni maggiorenni muniti di documento di riconoscimento valido che dichiarino di conoscere personalmente l’interessato.

Per i cittadini minorenni:
- due foto tessera uguali e recenti a mezzo busto e capo scoperto;
- la presenza del minore accompagnato da un genitore munito di proprio documento di riconoscimento
- per essere valida per l'espatrio occorre anche la presenza di entrambi i genitori, anche non contestualmente, muniti di documento di identità non scaduto, che dichiarino che non esistono condizioni ostative all'espatrio del minore. Nel caso in cui uno dei genitori non potesse presentarsi, il consenso all’espatrio può essere autocertificato [pdf | 6KB].
Per i minori di anni 14, la carta valida per l'estero riporta anche il nome dei genitori o di chi ne fa le veci.
In caso di carta valida solo per l'Italia è sufficiente la firma di uno dei genitori.

Per gli stranieri extra comunitari oltre ai documenti di cui sopra, occorre il permesso di soggiorno aggiornato e il passaporto.

Validità e rinnovo


La scadenza delle nuove carte d'identità emesse, pur mantenendo la duratadi 3, 5 o 10 anni è posticipata al giorno e mese del compleanno successivo. - 3 anni dalla data del rilascio per le carte rilasciate ai minori di 3 anni
- 5 anni dalla data del rilascio per le carte rilasciate ai minori di età compresa fra i 3 e i 18 anni
- 10 anni dalla data del rilascio per le carte rilasciate ai maggiorenni.
Il rinnovo può essere chiesto 180 giorni prima della scadenza.

Costo


Euro 5,42 di diritti di segreteria.

Tempi di svolgimento della pratica


Rilascio immediato.

⇑ inizio pagina