Uffici comunali

home > uffici comunali > Ambiente

Ufficio Ambiente e organo tecnico VAS (Valutazione Ambientale Strategica)

L'ufficio è inserito all'interno del IV Settore Urbanistica-Sviluppo Economico.
Dirigente Arch. Valter Martino

QUALITA' DELL'ARIA


Protocollo Antismog
Il protocollo antismog è messo a punto da Arpa e Regione Piemonte a partire dal 2 novembre.
Il direttore generale di Arpa Piemonte sottolinea che, a supporto del protocollo antismog, Arpa produrrà giornalmente una tabella (report giornaliero) per rappresentare sinteticamente lo stato di qualità dell'aria nei comuni con più di 15.000 abitanti relativamente al PM10: in particolare saranno riportati i dati degli ultimi 7 giorni osservati nelle stazioni della rete di monitoraggio dotate di un misuratore automatico di PM10 e i dati previsti del giorno in corso e dei due successivi. A partire da questa tabella verrà prodotto il "cruscotto" regionale per ciascun comune (Il 'cruscotto' per l'attuazione delle misure antismog è disponibile sull Sito della Regione Piemonte), con evidenza immediata del raggiungimento delle soglie a cui sono correlate le diverse misure proposte.

>> Misure di attuazione

Misure per il miglioramento della qualità dell'aria
NUOVO ACCORDO DI PROGRAMMA PER L'ADOZIONE COORDINATA CONGIUNTA DI MISURE PER IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITÀ DELL'ARIA NEL BACINO PADANO, LIMITAZIONE DELLA CIRCOLAZIONE VEICOLARE E MISURE TEMPORANEE OMOGENEE DA ADOTTARSI IN CASO DI SITUAZIONI DI PERDURANTE ACCUMULO DEGLI INQUINANTI.











» Planimetria [pdf | 1,06MB]
» Ordinanza N. 29 [pdf | 5.16MB]



SERVIZIO DI RACCOLTA RIFIUTI E IGIENE URBANA

BONIFICA SITI CONTAMINATI


Procedure ai sensi del D.lgs, 152/06, per la bonifica di siti e aree contaminate.

TUTELA DELLE ACQUE E AUTORIZZAZIONE SCARICHI

  • Rilascio autorizzazioni allo scarico di acque bianche meteoriche in pubblica fognatura;
  • Approvazione dei Piani di Prevenzione e Gestione delle acque meteoriche di dilavamento e di lavaggio aree esterne, ai sensi del D.P.G.R. 20 febbraio 2006, n. 1/R;
  • Tenuta del registro delle autorizzazioni allo scarico dei reflui fognari in pubblica fognatura, rilasciate da SICEA;
  • Rilascio autorizzazioni, di competenza comunale, per lo scarico di reflui fognari in recettore diverso dalla pubblica fognatura;
  • Verifica di scarichi non a norma e adozione provvedimenti volti alla regolarizzazione;
  • Contratto di fiume per il recupero e la salvaguardia del torrente Sangone.

INQUINAMENTO ACUSTICO

  • Procedimenti relativi al contenimento dell'inquinamento acustico nei limiti previsti dalla legislazione vigente.
  • Applicazione del piano comunale di zonizzazione acustica in collaborazione con ufficio urbanistica e la polizia locale;
  • rilascio autorizzazioni in deroga alla legge sull'inquinamento acustico per cantieri rumorosi, spettacoli ecc.

INQUINAMENTO ATMOSFERICO

  • Procedimenti di competenza comunale relativi al contenimento dell'inquinamento atmosferico nei limiti previsti dalla legislazione vigente;
  • ordinanze di limitazione del traffico veicolare in accordo con la Provincia e i comuni dell'Area Metropolitana;
  • incentivi a privati per la trasformazione a metano e GPL di veicoli inquinanti;
  • provvedimenti per la messa norma di impianti termici.

» INQUINAMENTO ELETTROMAGNETICO

  • Provvedimenti e ordinanze volte al rispetto della normativa in materia di protezione dalle esposizioni a campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici

VALUTAZIONE DI VIA E VAS

  • Applicazione delle procedure in materia di Valutazione di impatto ambientale e Valutazione ambientale strategica di Piani e Programmi urbanistici.

ENERGIE ALTERNATIVE RINNOVABILI

  • Piani di sviluppo per il risparmio energetico e la diffusione di energie alternative rinnovabili.
» ANIMALI
  • Cattura e detenzione cani randagi presso canile convenzionato;
  • Interventi di sterilizzazione colonie feline presenti all'interno del Comune;
  • rimozione e smaltimento animali morti;
  • interventi contro il maltrattamento di animali domestici.

ALTRE ATTIVITA'

Derattizzazione e disinfestazione locali comunali
  • Interventi di derattizzazione e disinfestazioni insetti e zanzare in edifici e aree di competenza comunale.

Protezione dall'amianto
  • Attivazione delle procedure finalizzate alla rimozione di tettoie in eternit che risultino pericolose per la salute pubblica;
  • Censimento e tenuta registro delle tettoie in eternit in strutture pubbliche e private.
Attività produttive
  • Tenuta elenco industrie e attività artigianali con riferimento agli aspetti riguardanti le autorizzazioni di carattere ambientale;
  • classificazione e tenuta elenco delle industrie insalubri di cui all'art. 216 del T.U.LL.SS.
Nuovo modello per le segnalazioni di attività nocive alle persone o al territorio [PDF | 9KB]